Pubblicato da: Villa Bandini | 7 febbraio 2008

Una lodevole iniziativa

Oggi si parla si Salvo D’Acquisto. Molti sicuramente sanno chi è, se così non fosse un motivo in più per aderire al comitato “Salvo D’Acquisto” creato per promuovere la dedica di una piazza/via della città di Firenze da dedicare al carabiniere martire per l’Italia.

Si, ho detto proprio “martire per l’Italia”. So che suona bizzarro e anacronistico a molti (e a qualcuno che si firma “è raro sentirsi orgogliosi di essere italiani”) . Sarà perchè sono un vecchio romantico, nostalgico dell’età dell’oro risorgimental, delle camicie rosse, che si commuove ripensando al “viva V.E.R.D.I.” (così gli italiani condannavano l’oppressione austriaca inneggiando in teatro al compositore dinnanzi alla storia della liberazione di un popolo – il Nabucco – e a Vittorio Emanuele Re Di Italia), ai ragazzi del ’98, a Cefalonia e su su fino al recente “ti faccio vedere come muore un italiano”. Credo nell’amor di patria, credo nell’identificarsi in un popolo, e nello sforzarsi di renderlo migliore piuttosto che limitarsi a denigrarlo (a proposito Rob, ti prego sforzati di non prenderla sul personale, non è a te che mi riferisco, ma a tutta una categoria).

Leggendo questo mio post molti di voi penseranno che parlo per coinvolgimento personale, per il lavoro di mio padre e via dicendo.

No. Non sono un carabiniere e non lo sarò mai. Non sono solito abbracciare gli stessi valori abbracciati dai miei cari. Non mi interessa la retorica del carabiniere “nei secoli fedele”. Tuttavia non posso dirmi insensibile ai molteplici atti di eroismo di una classe di persone che rischiano ogni giorno e nessuno stipendio li risarcisce di questo, m il senso di una missione li muove, il più delle volte, qualcosa che traspare nella fermezza della loro devozione ad una causa, in una parola: orgoglio.

Ora vi saluto con la speranza che questo mio post non stimoli rigurgiti facinorosi, strumentalizzazioni politiche eccetera, bensì una meditazione sui valori che ognuno in coscienza decide di seguire e sui modelli che la storia ci propone.

Un abbraccio

MarGNU

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: